A Ponte Felcino: tratta in salvo i vigili del fuoco del distaccamento di corso Cavour

PERUGIA – Incendio in un appartamento di Ponte Felcino, in via Leonida Mastro di casa sabato pomeriggio. A innescare il rogo un ritorno di fiamma: provocato dal liquido infiammabile utilizzato da una donna, che in quel momento stava cercando di accendere il camino.

L’allarme è scattato poco prima delle 16. E quando i vigili del fuoco del distaccamento di corso Cavour sono arrivati, non hanno potuto far altro che soccorrere la malcapitata, ustionata al braccio sinistro. «Il tutto si è risolto molto velocemente – fanno sapere i caschi rossi -. L’immediatezza del nostro intervento, fortunatamente, ha scongiurato danni gravi all’abitazione e tratto in salvo la donna».