Servizi straordinari di controllo di polizia e municipale. Indagini per stanare una possibile organizzazione criminale

SPOLETO (Perugia) – Contro i parcheggiatori abusivi, stretta della polizia e dei vigili urbani che hanno fermato quattro cittadini di origine nigeriana: super multe e foglio di via.

È questo il risultato dei servizi straordinari di controllo messi in atto dagli uomini del commissariato di Spoleto in collaborazione con la polizia municipale, dedicati al contrasto delle forme di commercio non autorizzate e al fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Nel parcheggio dell’ospedale cittadino, sono stati infatti individuati e identificati i quattro nigeriani, tra i 30 e i 36 anni, i quali esercitavano l’attività di parcheggiatori abusivi. In particolare, una volta prestato ausilio ai conducenti dei veicoli per effettuare le operazioni di parcheggio, chiedevano una somma di denaro per le prestazioni fornite.
Nei confronti dei quattro sono state emanate sanzioni per circa 12mila euro e, per due di loro, è stato emanato dal questore di Perugia il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Spoleto per tre anni. Le somme illegalmente percepite sono state sequestrate e versate nelle casse dello Stato.
Inoltre, sono in corso ulteriori approfondimenti per verificare se dietro tale fenomeno si possa celare una vera e propria organizzazione criminale.