Acquisire maggiore sicurezza, parlare in pubblico e gestire le obiezioni: l’iniziativa della Scuola superiore per mediatori linguistici rivolta agli studenti delle superiori

PERUGIA – Una giornata per imparare a proporre (e a proporsi) in maniera efficace. Mercoledì 6 marzo la Scuola superiore per mediatori linguistici di Perugia ospiterà un interessante corso gratuito teorico-pratico rivolto ai giovani delle scuole superiori, per aiutare a valorizzare le proprie qualità nel rapporto con il mondo del lavoro.

L’incontro – dalle 10 fino al pomeriggio – fornirà agli studenti gli strumenti per saper comunicare efficacemente in pubblico, al telefono o via mail, e affrontare e gestire al meglio un colloquio di lavoro. Come acquisire maggiore sicurezza in se stessi? Come rafforzare la propria immagine? Come parlare in pubblico e gestire le obiezioni? Saranno questi alcuni degli aspetti che verranno affrontati da Andrea Proietti di “Trend in motion”, realtà che opera da oltre 20 anni nel mercato turistico internazionale. Un’occasione preziosa per avvicinarsi al mondo della mediazione linguistica, affascinante e ricco di possibilità lavorative, a maggior ragione in un’epoca interconnessa e globalizzata come quella contemporanea.

La Scuola superiore per mediatori linguistici di Perugia è attiva nel capoluogo umbro da 43 anni e dalla sua fondazione ha visto laurearsi oltre 2000 studenti, diventati interpreti, traduttori, consulenti aziendali, liberi professionisti in Italia e in Europa, offrendo così grandi occasioni occupazionali in un mondo del lavoro sempre più globale e interculturale. L’anno accademico dell’istituto perugino è a ciclo completo, grazie al corso di laurea magistrale in Traduzione e Interpretariato per l’internazionalizzazione dell’impresa, nato in collaborazione con l’Università per stranieri, che si è affiancato ai corsi di laurea triennale già precedentemente esistenti. In questi anni la Scuola ha infatti formato decine di studenti da tutta Italia, ora al lavoro nei più diversi ambiti in varie parti del mondo.

Sempre mercoledì 6 marzo la Scuola superiore per mediatori linguistici di Perugia ospiterà un doppio appuntamento con la professoressa Oxana Dubnjakova: la mattina, dalle 11.30 alle 13 in un incontro aperto a tutti, si parlerà di “Dialetti russi e italiani a confronto”; nel pomeriggio, per gli studenti della SSML, seminario in russo su Lettura e analisi di una racconto in lingua russa.
Per maggiori informazioni e iscrizioni: 075 5008822 – www.mediazionelinguisticaperugia.it