Nuovo appuntamento dell’iniziativa promossa da Radioterapia oncologica, Aronc e la Fondazione Perugia musica classica

PERUGIA – Saranno le VioloncElle le protagoniste oggi, venerdì 15 febbraio alle 16, del concerto dei Donatori di musica organizzato nella cappella dell’ospedale Santa Maria della misericordia e promosso dalla Struttura complessa di Radioterapia oncologica in collaborazione con Aronc Amici della Radioterapia oncologica onlus e con la Fondazione Perugia musica classica onlus.

Il concerto sarà eseguito dal quartetto di violoncelliste VioloncElle, creato da Maria Cecilia Berioli, violoncellista e direttore artistico di UmbriaEnsemble, che si è ispirata all’intima anima femminile del violoncello, e che già nel nome del quartetto comunica la sua identità. Un’identità che si arricchisce anche di altri preziosi valori, come la linea di continuità professionale e morale – che non è gesto solo ideale, ma effettivamente reale – tra generazioni; tra maestro ed allievo, docente e discente, in un confronto aperto e ricchissimo.
Affascinante e vario il repertorio che le quattro VioloncElle (Maria Cecilia Berioli; Arianna Federici; Agnese Celentano; Naima Maiarelli) presenteranno e che sarà perfettamente in linea con l’ispirazione dell’ensemble: ad una prima parte elegantemente classica (Pachelbel, Werner, Lachner, Schumann) seguirà una scintillante sequenza di intramontabili, appassionanti “songs” a firma Mancini, Lloyd-Wbber, Beatles, Apocalyptica.
L’associazione Donatori di musica è nata nel 2009, dall’idea di un primario e di un paziente musicista, e si avvale dell’appassionata partecipazione gratuita di musicisti di grande valore per portare la musica all’interno dei reparti ospedalieri. Dedicato a chi nel reparto vive – pazienti, medici, infermieri, parenti e volontari – ogni concerto sarà l’occasione per vivere tutti insieme quelle emozioni uniche che solo la grande musica dal vivo sa dare. La Radioterapia oncologica di Perugia fa parte dell’associazione dal 2015.