dal nostro contributor Vittorio Cimino

È andata così!

Da quando son vecchio e depresso
la mente vaga in mondi perduti
Infanzia ribelle ottusa sofferta
Cammini sbagliati poche eccezioni
Sarebbe bello essere stato
figlio più docile fratello più buono
compagno all’altezza nell’arduo cammino
più tenero padre più buon amico
meno impietoso con il nemico
aver donato più che tenuto
avere accolto più che respinto
aver perdonato chi s’era smarrito
ma tutte le vie sono bloccate
le strade sbagliate non tornano indietro
Pianti e tristezze per cose passate
le nostalgie di gioie fugaci
i pentimenti non servono più
non fanno fiorire le rose
È tardi ormai per i rimedi
È andata così!
Cogita semper qualis vita
non quanta sit
La qualità della vita
è quello che conta
diceva Seneca
E aveva ragione
È andata così!