I controlli della polizia di Assisi

ASSISI (Perugia) – Gira in auto con un tirapugni di metallo nel cruscotto: denunciato.

È finito così un controllo di una pattuglia del commissariato di polizia di Assisi che ha fermato, a bordo della sua auto, un giovane 33enne di origine colombiana, con precedenti e residente a Bastia Umbra.
L’atteggiamento sospetto dell’uomo ha convinto gli agenti a effettuare una perquisizione della macchina, durante la quale è stato trovato il tirapugni, con tanto di teschi stilizzati, nel vano portaoggetti del cruscotto.
Il 33enne ha dichiarato di esserne il proprietario, senza però riuscire a giustificare la presenza dello strumento trovato nella sua immediata disponibilità. L’uomo è stato così denunciato in stato di libertà per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.