Perugia, decima edizione dell’iniziativa promossa dal Rotaract Perugia Est. Il ricavato va alla Caritas

PERUGIA – “Santi o assassini, Don Baldassarre Santi era colpevole?”: con questo “caso” torna alla sala dei Notari il processo storico promosso dal Rotaract club Perugia Est: appuntamento per questa decima edizione sabato 19 gennaio alle 16.

Si analizzerà la vicenda dell’ingresso delle truppe piemontesi a Perugia il 14 settembre 1860. Il giorno 15 settembre i perugini dovettero assistere alla macabra fucilazione in piazza di un prete accusato di aver ucciso un capo tamburino e condannato a seguito di un processo sbrigativo. Dopo 159 anni, il tribunale che si costituirà nella Sala dei Notari cercherà di portare chiarezza sulla vicenda.
Anche quest’anno il club concorderà, con i magistrati e gli avvocati che prenderanno parte all’iniziativa, una linea d’indagine in piena aderenza alle fonti storiografiche più autorevoli e accreditate in materia, sia antiche che moderne.
Le funzioni di pubblico ministero saranno svolte da Sergio Sottani, procuratore generale presso la Corte d’Appello di Ancona; il difensore dell’imputato sarà l’avvocato Franco Libori; i componenti del Collegio Giudicante saranno David Brunelli, professore ordinario di diritto penale dell’Università degli studi di Perugia, Nicla Flavia Restivo, magistrato di sorveglianza di Spoleto, e Daniele Cenci, magistrato consigliere della Corte di cassazione; garante del processo sarà il notaio Luigi Sconocchia Silvestri.
Tutto il pubblico presente costituirà la giuria popolare e sarà chiamato a votare sulla vicenda.

Tutto il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto in beneficenza alla Caritas diocesana. L’ingresso infatti sarà a offerta libera a partire da 15 euro, prevista una riduzione studenti e under 35 a 10 euro
Dopo il processo storico la serata proseguirà da Umbrò, con una cena informale aperta a tutti gli spettatori e a chi vorrà aggiungersi dopo l’evento.
Per i partecipanti alla cena è necessaria la prenotazione.

PACCHETTI CENA:
Ingresso+cena intero (over 35): 30 euro;
Solo processo (over 35): 15 euro
Ingresso+cena ridotto (under 35): 25 euro
Solo processo (under 35): 10 euro
Solo cena: 18 euro