Advertisement

Santa Maria degli Angeli, notte di follia in un bar

17 Gennaio 2019

Assisi, bloccati due cittadini di origine marocchina. Uno verrà espulso

ASSISI (Perugia) – Notte di follia in un bar di Santa Maria degli Angeli. Due stranieri, ubriachi, creano scompiglio all’interno del locale e poi scappano.

Advertisement

I gestori chiamano la polizia e iniziano le ricerche che si concludono poco dopo, quando gli agenti del commissariato bloccano due cittadini di origine marocchina. Il primo vive a Perugia ed è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti di polizia: nel 2017 è stato già arrestato dai poliziotti del commissariato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e destinatario del provvedimento di foglio di via dal comune di Assisi, più volte violato. Nel corso del controllo riesce anche a scappare. Dopo alcune centinaia di metri i poliziotti riescono a bloccarlo ma lui, brandendo la bottiglia di birra in vetro che ha ancora in mano, tenta di divincolarsi dalla presa. Dopo essere stato arrestato e portato in questura, viene processato per direttissima: arresto convalidato e condannato a cinque mesi e dieci giorni di reclusione, pena sospesa. Ma soprattutto, in quanto clandestino, sono state avviate le procedure per la sua espulsione.

Advertisement