L’iniziativa che regala musica ed emozioni a chi vive la realtà dei reparti ospedalieri

PERUGIA – Giovedì 6 dicembre alle 16 nella cappella dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia si terrà il concerto dei Donatori di musica promosso dalla Struttura complessa di radioterapia oncologica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia in collaborazione con Aronc (Amici della radioterapia oncologica onlus) e la Fondazione Perugia Musica Classica Onlus.

Protagonisti del concerto saranno il baritono umbro Mauro Borgioni, artista di prestigio internazionale, specializzato nel repertorio barocco con all’attivo un’intensa attività concertistica, e il giovane pianista perugino Leonardo Cherri che si sta affermando nel panorama musicale italiano ed estero. I due musicisti proporranno un programma eclettico e avvincente, con l’esecuzione di brani di Gabriel Fauré, Francis Poulenc, Franz Schubert, che si alterneranno a capolavori di Fryderik Chopin, come la Polonaise op. 40 n. 1 e la Polonaise op. 53.

L’associazione Donatori di musica è nata nel 2009 dall’idea di un primario e di un paziente musicista e si avvale dell’appassionata partecipazione gratuita di musicisti di grande valore per portare la musica all’interno dei reparti ospedalieri. Dedicato a chi nel reparto vive, pazienti, medici, infermieri, parenti e volontari, ogni concerto è l’occasione per vivere tutti insieme quelle emozioni uniche che solo la grande musica dal vivo sa dare. La Radioterapia oncologica di Perugia fa parte dell’associazione dal 2015.