Perugia, appuntamento nel fine settimana con la scommessa vinta dal coreografo Luciano Padovani. Il video

PERUGIA – Romeo y Julieta Tango: al teatro Morlacchi danza e Shakespeare insieme per uno spettacolo di grande richiamo.

Appuntamento sabato 8 dicembre alle 18 e domenica 9 alle 17 con una scommessa vinta per il coreografo Luciano Padovani che nel corso di questi anni ha firmato numerose creazioni di tango e danza segnando spesso il sold out in vari teatri italiani.
Romeo y Julieta Tango porta in scena il dramma shakespeariano e, sulle note di una seducente colonna sonora, lo racconta attraverso il linguaggio della danza e del tango, con danzatori e tangueros argentini che danno vita a uno spettacolo raffinato e coinvolgente.
Per Padovani, «la danza è, in fondo, un naturalis labor: un ‘lavoro’ del corpo, paziente e necessario, quotidiano e faticoso, caratterizzante e costruttivo; ‘naturale’ come un gesto, come il corpo che lo produce, come l’occhio che lo vede, come il tempo che lo consuma… insieme condizione dell’artista e funzione sociale, ricerca di semplicità e di immediatezza».
Creata nel 1988 da Luciano Padovani e Francesca Mosele la compagnia Naturalis Labor dalla sua nascita a oggi è cambiata. È cambiato il mondo, sono cambiati i linguaggi. La necessità del creare, l’urgenza della scena è maturata, si sono creati nuovi interstizi mentali e reali. Una visione, complici anche i coreografi che collaborano con la compagnia, ampia, non restrittiva, né modaiola. Il lavoro oggi si sviluppa su tre principali coordinate. La danza contemporanea/teatro danza, la danza nei luoghi e il tango. Tre mondi diversi eppure così vicini.
Gli oggetti danzano, le scene diventano testo drammaturgico imprescindibile, ‘vivono’ come i loro omologhi personaggi fisici, i danzatori.

La prevendita dei biglietti viene effettuata, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13, presso l’Agenzia n°2 dell’Unicredit, Via Mario Angeloni 80, tel. 393/9139922 e al botteghino del teatro Morlacchi, 0755722555, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 17 alle 20.
Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.
È possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it e presso il Piccadilly Box Office di Collestrada.

Il video promo dello spettacolo
https://vimeo.com/126465775