Arrestato un 39enne

PERUGIA – Precedenti per possesso di cocaina e furto, alla guida di un’auto sotto l’effetto di droga e alcol coinvolto in un grave incidente stradale a Milano, ma soprattutto colpito da un provvedimento di carcerazione per scontare una pena di circa due anni e una multa da 12mila euro.

È per questo che l’uomo, un cittadino albanese di 39 anni, è stato arrestato dalla polizia che lo ha rintracciato in una struttura ricettiva di Ponte San Giovanni durante un controllo sugli alloggiati.
L’uomo, come ricostruisce la questura, era stato arrestato a Perugia nel 2011 per possesso di cocaina e furto, dopo la scarcerazione aveva girato per tutta l’Italia.
Da ultimo, alla guida di un’auto sotto effetto di sostanze alcoliche e psicotrope, era stato coinvolto in un grave incidente stradale avvenuto sulla tangenziale di Milano. Il 39enne è stato quindi condotto in questura per accertamenti, dove è stato arrestato perché colpito da un provvedimento di carcerazione, per unificazione di pene concorrenti, emesso dal tribunale di Milano, con pena residua di quasi due anni di reclusione e una multa pari a 12mila euro. Da qui, è stato associato al carcere di Capanne.