Il video diventa virale sui social: milioni di visualizzazioni

di Leonardo Corda Milia

«We wish you a merry Christmas, and a happy new year». E poi applausi, sorrisi e tanti selfie. Perché non capita certo tutti i giorni di vedersi arrivare un ex presidente vestito da Babbo Natale.

Uno che è stato, e continua ad essere, tra gli uomini più importanti e influenti del mondo. Barack Obama, ex presidente degli Stati Uniti, ha fatto capolino nei corridoi dell’ospedale Children’s National di Washington scatenando entusiasmo ed emozioni tra i piccoli pazienti ricoverati ma anche in tutto il personale.
Come raccontato da un video apparso sul profilo Twitter dell’ospedale e visualizzato in poche ore da oltre 4 milioni di persone, Obama con in testa il cappello tipico di Babbo Natale arriva in ospedale canticchiando assieme alla folla di bambini, genitori, medici e infermieri increduli di quanto stia accadendo. Obama, sacco in spalla, distribuisce regali e abbracci ai piccoli malati. Che hanno ricambiato con grande affetto e con gli occhi sgranati per l’emozione. «Voglio dire grazie a tutti per aver avuto la possibilità di parlare a bambini meravigliosi e alle loro famiglie», dice l’ex presidente. Che poi aggiunge: «Come padre di due figlie posso immaginare che in questa situazione avere personale medici e infermieri che si occupano di loro che se ne prendono cure che sono qui per tenere loro la mano sia la cosa più importante».

La direzione dell’ospedale ha voluto ringraziare a sua volta Barack Obama «per aver reso la giornata dei nostri pazienti molto più luminosa. La sua sorpresa ha scaldato i nostri corridoi e fatto sorridere i volti di tutti! I nostri pazienti hanno amato la sua compagnia…e i suoi regali!».

Il link del video:
https://twitter.com/childrenshealth/status/1075507032537620480

Obama con il cappello di babbo natale (foto Twitter)