“Camminiamo diritti”, appuntamento a Perugia

di Cgil Umbria
(riceviamo e pubblichiamo)

PERUGIA – Il 10 dicembre di 70 anni fa veniva approvata la Dichiarazione universale dei diritti umani, che indica nel rispetto degli uguali diritti di ogni essere umano il fondamento di un mondo libero, giusto e in pace. La Cgil, che ha nel suo dna questi valori fondamentali, manifesterà domani, lunedì 10 dicembre, alle ore 18 in piazza IV Novembre a Perugia insieme ad altre 40 associazioni e organizzazioni che hanno promosso l’iniziativa ‘Camminiamo Diritti’.

«La rete che si è creata nella preparazione di questa iniziativa è qualcosa di veramente importante in una fase storica di disgregazione e isolamento come quella attuale – commenta Filippo Ciavaglia, segretario generale della Cgil di Perugia – al contrario, noi siamo convinti che sia necessario ricostruire legami, relazioni e momenti di partecipazione come quello di lunedì. Porteremo in piazza la voce del mondo del lavoro, con la testimonianza di una lavoratrice degli appalti, che parlerà di sfruttamento, ingiustizia e bisogno di cambiamento. Nella convinzione che diritti sociali e diritti civili non possono mai essere disgiunti».