Tanti gli eventi a scopo benefico per sostenere attività sociali di volontariato e per l’acquisto di materiale sanitario

MAGIONE (Perugia) – Magione conferma la sua vocazione alla solidarietà e all’aiuto dell’altro anche in occasione del Natale. Sono infatti tanti gli eventi organizzati dalle associazioni del territorio nell’ambito del programma per le festività natalizie  dell’amministrazione comunale che hanno come finalità la raccolta fondi per sostenere attività sociali di volontariato o per l’acquisto di materiale sanitario.

Nel fine settimana appuntamento al Teatro Mengoni, sabato 8 dicembre ore 21, con la Corale polifonica di Magione con il concerto “Trasimeno… anime e tramonti”. Lo spettacolo trova ispirazione dai racconti di fatti e persone narrate nel libro “Pescatori del Trasimeno” scritto da Alvaro Masseini. Il ricavato della serata sarà devoluto alla proloco di Magione. «La nostra associazione – spiega al riguardo il presidente Marco Cesarini –ha tra i suoi scopi la promozione della musica ma, con i nostri spettacoli, vogliamo anche dare sostegno a quanti si impegnano per la vita sociale del paese. In questo senso la proloco ha un ruolo guida ed è un punto di riferimento per l’aggregazione della comunità e per la promozione e valorizzazione dei nostri luoghi».

Andrà invece per l’acquisto di un defibrillatore il ricavato della “Tombla ‘m perugino” in programma domenica 9 dicembre sala ex-cinema Carpine ore 20.30, di e con Diego Mencaroni e Riccardo Cesarini con “Corzo de Perugino/Wikidonca” con la straordinaria partecipazioni di Senzanverzo. Tra gli altri appuntamenti del fine settimana a Magione, il giorno 8 a Casa Serena, ore 15.30, il Coro della terza età eseguirà brani natalizi per gli ospiti della struttura di accoglienza. A San Feliciano, Circolo canottieri ore 17, “Letture innamorate, amori epistolari tra gli animali della savana” a cura di Michele Volpi, Rinoceronte teatro, accompagnamento musicale di Lorenzo Capolsini a cura della proloco di San Feliciano.

Domenica 9, ore 14.30, a Sole Pineta accensione della stella e addobbo dell’albero di Natale a cura della locale associazione. Le iniziative proseguono per tutto il periodo delle festività fino a domenica 13 gennaio 2019.