L’attrice si racconta a Domenica In. «Il prossimo che mi vedrà nuda sarà il medico legale»

«Ho chiuso la boutique. Finita». Amanda Lear, vulcanica, divertente, autoironica, si racconta a Domenica In.

Senza filtri ha spiegato in una bella chiacchierata con Mara Venier come non sia fidanzata, perché la boutique, appunto, è chiusa. «Il prossimo uomo che mi vedrà nuda sarà il medico legale», ha detto, dopo aver raccontato anche della tirchiaggine di Salvador Dalì, con cui ebbe una nota relazione platonica.
Amanda ha risposto anche alle domande sulla sua natura, con il dubbio della sua sessualità che per anni ha tenuto banco nel mondo del gossip.
Un dubbio dovuto alla sua voce, un’ambiguità sul suo essere uomo o donna l’ha «aiutato tantissimo, perché si parlava solo di me». Da dove nasce questa voce? «Da me – ha risposto alla domanda di Mara Venier -, per farmi pubblicità: una che non ha voce, che non sa cantare qualcosa si deve inventare…». Quindi fu la stessa ex modella a far girare la voce che fosse un uomo. «Ancora ne parlano». Una strategia che ha davvero funzionato…

Domenica In