L’ospite inatteso in una scuola di Castel del Piano, a Perugia

PERUGIA – Insolito, forse all’inizio perino pauroso l’ingresso in classe di alcuni bambini di una scuola di Castel del Piano questa mattina. Che oltre ai soliti amichetti si sono trovati gomito a gomito con un nuovo e per la verità poco gradito compagno di banco: un serpente, probabilmente un Biacco, dall’aspetto affatto rassicurante ma dal morso, per fortuna, non velenoso.

A catturare il rettile ci hanno pensato i vigili del fuoco di Perugia, avvertiti dal personale scolastico che alla scoperta dell’inaspettato ospite ha fatto immediatamente allontanare tutti i bambini. Incuriositi, divertiti dal siparietto e pure dall’intervento dei caschi rossi del 115. Sono stati gli stessi vigili del fuoco a liberare il serpente, poco dopo, in un ambiente più adatto a lui.