È una tra le attrici più amate eppure da anni gli hater la prendono di mira. «Se perdessi 20 chili direbbero che ho l’amante. In realtà il mio problema sono i baffi»

Ironica, bella, bravissima. Vanessa Incontrada è una della attrici e presentatrici più amate dal grande pubblico, eppure da anni tanti hater la prendono di mira per il suo rapporto col peso.

Lo ha raccontato a Domenica In, anche se è un problema che ha spesso denunciato, pur se con la consueta leggerezza e autoironia. «La cellulite ce l’ho, le smagliature pure, ma che devo fare – ha detto -? Siamo donne: fa parte della vita avere periodi in cui ci si sente meglio e alla fine bisogna accettarsi. Questo non vuol dire che non mi prendo cura di me».
Le maggiori critiche sono arrivate dopo la gravidanza, nove anni fa, quando dopo aver partorito il figlio Isal, non è tornata subito in forma. «Non me l’aspettavo, ma mi hanno fatto male perché durante la gravidanza ho avuto delle problematiche e mangiavo molto. Se fra un anno perdessi venti chili mi diranno che sono depressa, ho un amante e mi sono lasciata con il mio compagno», Rossano Laurini.
Divertente e ironica come sempre (basta guardare la foto che ha scelto per festeggiare i suoi primi 40 anni su Instagram: una foto da quasi 100mila like, spettinata e in tuta, altro che immagini patinate e in posa), alla fine ha ammesso quale sia il suo vero problema. E no, non è il peso: «Ho un problema con i baffi, mi sudano ed è una cosa imbarazzante».