Soddisfazione Regione: «Servizio utile a città e territorio»

SPOLETO (Perugia) – «È motivo di soddisfazione la definitiva conferma della fermata del Frecciabianca Ravenna-Roma a Spoleto, a partire dal 9 dicembre, annunciata dai dirigenti di Trenitalia: è il coronamento dell’impegno della Regione per garantire un servizio utile ai cittadini e al territorio, particolarmente atteso».

È quanto afferma l’assessore regionale ai Trasporti Giuseppe Chianella. «Con Trenitalia – sottolinea – abbiamo sempre avuto contatti costanti ed avevamo garanzie che avrebbe risposto positivamente alle istanze che abbiamo presentato in nome degli interessi e delle esigenze dei viaggiatori e per un collegamento più adeguato della città di Spoleto».

«Anche nei giorni scorsi abbiamo avuto un incontro con Trenitalia – prosegue l’assessore – e fino a ieri ed anche nelle ultime ore c’è stata una continua interlocuzione. La Regione è vicina ai territori e questo ne è l’ulteriore conferma. Siamo contenti del risultato ottenuto per la città di Spoleto, anche in omaggio alla memoria del sindaco Cardarelli che con noi tanto si è speso per la fermata del Frecciabianca».