L’attore è al Clitunno di Trevi per l’apertura della stagione curata da Fontemaggiore

TREVI (Perugia) – Sarà Luigi Lo Cascio, con a fianco due straordinari musicisti, ad aprire la stagione del teatro Clitunno: in programma nove spettacoli, fino al 3 maggio, per il cartellone curato da Fontemaggiore Centro di produzione teatrale.

Il popolare e pluripremiato attore e regista siciliano sarà al Clitunno venerdì 23 novembre alle 21.15 con la prima nazionale di “Ogni ricordo un fiore”. Nello spettacolo Lo Cascio legge e interpreta il suo primo romanzo, recentemente edito da Feltrinelli, dando prova di essere anche un autore eccezionalmente raffinato. Al suo fianco due musicisti d’eccezione, Nico Gori e Massimo Moriconi, alternano strumenti diversi in un dialogo continuo con la voce dell’attore.
Al termine dello spettacolo l’artista sarà a disposizione del pubblico per autografare le copie del libro.

«In viaggio da Palermo a Roma rileggendo i suoi duecentoquaranta (e oltre) tentativi di romanzo, tutti interrotti al primo punto fermo, e decidere infine cosa farne.
Cercare di cimentarsi in ogni genere e stile possibili, senza mai riuscire a sceglierne uno, portare a termine un’opera e potersi così dire “scrittore”.
Ma proprio questi tanti cominciamenti narrativi disegnano, tassello dopo tassello, la figura del protagonista: in ognuno degli incipit è contenuta una scheggia della sua vita, delle sue ossessioni, delle sue paure e dei suoi desideri.
La vita stessa, in fondo, finisce sempre per essere incompiuta, “uno svolazzo di pagine sparse”».

Informazioni: Fontemaggiore tel. 075 5286651 – 075 5289555
www.fontemaggiore.it

Il video:
https://www.youtube.com/watch?v=U888m24zTXY