Per raggiungerlo e prestargli aiuto decolla anche l’elisoccorso del 118, Icaro

UMBERTIDE (Perugia) – Intervento di soccorso, questa mattina, a San Bartolomeo dei Fossi, a Umbertide, dove un uomo avrebbe accusato un malore mentre stava cacciando. Per raggiungerlo e prestargli aiuto si sono mosse squadre del Sasu (Soccorso alpino speleologico dell’Umbria) e carabinieri forestali, oltre all’elisoccorso del 118 con a bordo un medico anestesista rianimatore.

Il cacciatore, di 76 anni e residente nel Perugino e di 76 anni, recuperato da quella che i soccorritori definiscono «una zona impervia boscosa», è stato sottoposto agli accertamenti sanitari di rito e, valutate le sue condizioni, è stato trasportato con l’autoambulanza nell’ospedale di Città di Castello, dove è stato ospedalizzato.