I due stavano partecipando a una battuta di caccia al cinghiale nella zona di Torgiano

BETTONA (Perugia) – Un colpo di fucile e le schegge del pallettone da cinghiali che gli si infilano nella gamba: è rimasto ferito così un cacciatore di 55 anni di Bettona, nel corso di una battuta al cinghiale sabato pomeriggio nella zona di Torgiano.

Secondo quanto riportato da Il Messaggero, il colpo è partito dal fucile di un compagno della squadra di cacciatori con cui abitualmente l’uomo va a caccia di cinghiali. Immediata la richiesta di soccorso, con l’arrivo di un’ambulanza del 118 e dei carabinieri forestali della stazione di Umbertide.

Il cacciatore ferito è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia ed è stato ricoverato in Osservazione breve: da quanto si apprende, le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi. I carabinieri hanno sequestrato il fucile da cui è partito il colpo e denunciato il suo proprietario.