Le passerelle raccontano il nuovo trend ispirato a Mary Poppins: velette, spalle strutturate, capi attillati ma non austeri. Mentre al cinema arriva il remake

Cappelli con veletta, abiti stretti con spalle strutturate e colli alti. Giacche fascianti e gonne lunghe, ma niente di austero. Per capi attillati ma mai banali grazie a volant e merletti.

Signore e signori, in passerella arriva Mary Poppins. È questo uno dei trend della stagione, con il personaggio interpretato da Julie Andrews che diventa un must della moda. Lo dimostrano le nuove collezioni, sia Autunno Inverno 2018 che già Primavera Estate 2019. Da Marc Jacobs a Lorenzo Serafini per Philosophy, fino a John Galliano e Poiret.
Un caso o un vero e proprio omaggio all’uscita del remake interpretato da Emily Blunt di uno dei film che hanno fatto la storia del cinema mondiale. E ora della moda.

La collezione Autunno Inverno di Philosophy di Lorenzo Serafini (foto Instagram)
La collezione Autunno Inverno di Philosophy di Lorenzo Serafini (foto Instagram)
Una creazione Marc Jacobs (foto Instagram)
Una creazione Marc Jacobs (foto Instagram)
La collezione Primavera Estate di John Galliano (foto Instagram)
La collezione Primavera Estate di John Galliano (foto Instagram)