Pd Umbertide: «Per noi i centri storici vivono di servizi, di qualità, di momenti di partecipazione»

di Partito democratico Umbertide
(riceviamo e pubblichiamo)

UMBERTIDE (Perugia) – Sembra che l’Amministrazione voglia consentire in piazza Matteotti il transito e il parcheggio delle automobili. Il Partito democratico non condivide una scelta del genere e per questo svilupperà nei prossimi giorni una raccolta firme a sostegno del «No ai parcheggi in piazza».

Parcheggiare in piazza è antistorico. Vogliamo far diventare la Piazza una rotonda dove dieci parcheggiano e gli altri girano in tondo entrando e uscendo da via Stella? Vogliamo sporcare la pavimentazione con la vernice per la segnaletica? La raccolta firme verrà concretizzata in una proposta di referendum consultivo. L’obiettivo è quello di chiedere all’amministrazione comunale di indire un referendum per coinvolgere i cittadini. L’idea del referendum consultivo è un’occasione per sentire il parere dei cittadini.

Ed è compito soprattutto dell’opposizione (cosa mai avvenuta negli anni precedenti, infatti ci si limitava a qualche articoletto sui giornali) invocare strumenti partecipativi e di confronto. Per noi i centri storici vivono di servizi, di qualità, di momenti di partecipazione: si provi una strada che valorizzi il cuore della nostra città spostandovi più servizi o magari investendo di più sull’arredo urbano.