Ladro incastrato dalle videocamere di sorveglianza

ASSISI (Perugia) – Derubata all’interno di un bar: disavventura a lieto fine per una turista bolognese in visita ad Assisi. La donna, in quel momento a Santa Maria degli Angeli, ha lasciato il proprio zaino incustodito nell’anticamera del bagno di un locale, e quando ha fatto per riprenderselo non l’ha trovato più.

Immediata, la telefonata alla polizia. Che in poco tempo l’ha raggiunta, ha raccolto la denuncia e si è messa sulle tracce del ladro: un egiziano di 19 anni, scopriranno gli agenti più tardi. Acciuffato grazie alle telecamere di videosorveglianza che lo avevano ripreso mentre entrava nel locale e ne riusciva poco dopo, frettolosamente, con indosso lo zaino che all’ingresso non aveva. «Persona già nota ai poliziotti», residente a Perugia, più volte denunciato per reati analoghi e già arrestato mesi prima per resistenza a pubblico ufficiale.

A carico del giovane, indagato in stato di libertà per il reato di furto aggravato, è stato emesso il provvedimento di Avviso orale da parte del questore.