L’inizio dei corsi il 16 ottobre

NARNI (Terni) – Iniziano il 16 ottobre i corsi dell’Università della Terza età di Narni per l’anno accademico 2018-2019 e riguarderanno la storia locale e nazionale, la medicina e la prevenzione, la letteratura e il tramandarsi della tradizione scritta e orale, il teatro, il cinema, la pittura e le lingue straniere. Il programma, spiega il presidente Antonio Fresa, è ulteriormente arricchito dal laboratorio teatrale e dai progetti gestiti in collaborazione con le scuole del territorio. Previste anche uscite, visite, momenti conviviali e di compartecipazione. Le lezioni si svolgeranno il martedì, dalle 16 alle 18 al teatro comunale o in alternativa nei locali di Palazzo Eroli.

«Il rapporto con l’amministrazione comunale, il legame con i cittadini, la collaborazione con le altre associazioni e con le scuole – spiega Fresa – sono i punti di forza di una sede che opera da più di vent’anni sul territorio narnese». Il 17 novembre, come ormai da tradizione, al teatro si terrà un concerto di musica classica e da film come momento d’incontro tra l’Unitre e i narnesi. «Con legittimo orgoglio – dice ancora Fresa – ci piace ricordare che la nostra sede, con i suoi innovativi progetti legati anche al mondo della scuola, riesce davvero a essere collante per la comunità, promovendo l’incontro e lo scambio fra generazioni».