Fiorini: «Fare chiarezza sui requisiti necessari a svolgere le funzioni di guardia giurata ittico-venatoria volontaria»

UMBRIA – Il capogruppo regionale della Lega, Emanuele Fiorini, annuncia di aver «presentato richiesta al presidente della III Commissione, Attilio Solinas, affinché sia convocato urgentemente il presidente della sezione di Perugia del Wwf, Sauro Presenzini, al fine di trattare la questione relativa alla qualifica di guardia giurata ittico-venatoria volontaria».

Secondo l’esponente leghista, che sullo stesso tema ricorda di aver già presentato un’interrogazione alla Giunta regionale, «occorre fare chiarezza sui requisiti necessari a svolgere questa importante funzione a tutela dell’ambiente e dei tanti cacciatori umbri che si sono trovati in situazioni spiacevoli nello svolgere la loro attività venatoria. In particolare, sono stati sottoposti a sanzioni pecuniarie da parte di persone che non potevano svolgere la mansione di guardie volontarie poiché non in possesso del regolare decreto rilasciato esclusivamente dalle Province. A tutela dei cacciatori fatti oggetto dell’attività accertativa e sanzionatoria – conclude – chiediamo a Sauro Presenzini di chiarire in sede di Commissione regionale la posizione delle guardie ittico-venatorie volontarie».