La showgirl a tutto campo: ne ha per tutti

«A Teo Mammucari non devo niente, anzi se non avessi fatto Libero sarebbe stato meglio». Così, martedì pomeriggio, Flavia Vento a Vieni da Me, intervistata da Caterina Balivo in diretta su Rai1.

A proposito di chi per primo l’ha lanciata nel piccolo schermo, a showgirl ha le idee chiare: «Mi ha lanciato come scema. Non mi ha aiutato in niente quel programma. Mi ha rovinato solo l’immagine. Sicuramente è stato un programma divertente, ma la mia figura non era esaltata, era denigrata…ritornando indietro non l’avrei fatto. Sono una persona autoironica, però è stata un’etichetta troppo pesante».

Poi la Vento è tornata pure su un altro uomo con del quale (dice lei) avrebbe incrociato il cammino. «Totti? Non ha senso parlare dopo tanti anni di ciò che è successo. Comprerò il suo libro? Anche no. Il mio capitano è Di Caprio, togliamo Totti di mezzo».