Titoli e autori premiati nell’ambito di Umbrialibri 2018

UMBRIA – Sono stati annunciati a Umbrialibri i vincitori della prima edizione del premio Editori KmZero, promosso dalla Regione Umbria e assegnato sulla base delle votazioni delle librerie umbre per stimolare lo sviluppo di proposte editoriali di qualità della regione, promuoverne la diffusione e valorizzare il ruolo librerie nella vita delle comunità locali: una fondamentale funzione sociale, aggregativa, culturale e informativa, soprattutto nelle realtà più piccole e soprattutto in un periodo in cui buona parte del commercio editoriale passa attraverso internet.

Sono Mal di paura di Chiara Ingrao e Giulia Pintus (Edizioni Corsare) e Storia di Perugia a fumetti di Moreno Chiacchiera, Aldo Peverini e Antonio Todini (Edizioni Era Nuova), per la Sezione libri per Ragazzi; per la Sezione Narrativa primi ex aequo sono risultati Le innocenti. Sarah Benedetta Domitilla. Tre donne nella Perugia del XVI secolo, di Valeria Ventura (Francesco Tozzuolo Editore) e Il cercatore del tempo. Trentatré racconti di quotidiana magia di Mirko Revoyera (Futura Edizioni).

La Sezione Saggistica è stata vinta da Sogni. Realtà altra, immaginazione creativa, profezia di Antonino Buono (Morlacchi Editore). I premi consistono nell’acquisto di 25 copie per ciascun titolo classificatosi primo ex aequo nelle sezioni Ragazzi e Narrativa, e di 50 copie per il primo premio della Saggistica. I libri saranno distribuiti nelle biblioteche umbre, comunali e scolastiche. In questa prima edizione sono stati 11 i titoli in concorso, 8 le librerie coinvolte e 10 gli editori che si sono messi alla prova.