Perugia, l’appuntamento di Borgobello sempre più ricco: il programma

PERUGIA – Musica, incontri, visite guidate: anche quest’anno il cartellone della Mezzanotte bianca della cultura, in programma venerdì 7 settembre con il coinvolgimento dell’intera zona di Borgobello, si annuncia particolarmente ricco.

Il cartellone delle iniziative è stato presentato da Luana Cenciaioli, direttrice del museo archeologico nazionale dell’Umbria, Urbano Barelli, vicesindaco di Perugia, Fabrizio Croce dell’associazione Borgobello e da Francesco Tozzuolo, presidente degli editori umbri. Il fitto calendario di appuntamenti sarà dislocato in diverse sedi e coinvolgerà palazzo della Penna, corso Cavour, il Museo archeologico (in piazza Giordano Bruno), la zona di Borgo XX giugno (dove tra l’altro sarà inaugurata, con un seminario e con una perfomance, l’attività del centro diurno psichiatrico “Fuori Porta”, in via Bonfigli).
Per quanto riguarda l’ex complesso di san Domenico saranno effettuate visite guidate della durata di un’ora in collaborazione con l’Archivio di Stat.

Le iniziative previste al Museo archeologico nazionale dell’Umbria riguardano, invece, a partire dalle 16, una visita guidata al nuovo lapidario recentemente inaugurato, l’apertura nel chiostro della mostra-mercato di libri pubblicati da editori umbri, la presentazione di pubblicazioni e di autoproduzioni artistiche come quelle realizzate dal collettivo Fumetti Randagi. Sarà proposto anche il progetto Mo.Se.Um (Mostarde e senapi dell’Umbria), a cura di Archeofood, con la possibilità di degustazioni e assaggi. Alle 21.45 e 22.30, nella sala Umbri ed Etruschi, performance degli allievi della Dance Gallery ispirata al film “Il giovane favoloso” di Mario Martone e “Bestie e gente”.
Il programma prevede infine, in serata, vari concerti con musica dal vivo.

Pagine da mezza notte bianca-2 copia