Le opere degli utenti del circolo Noi insieme di Magione, gestito da Polis, nello stand di “Fili in trama” a Porta Fiorentina a Panicale

PANICALE – “Storie intrecciate”, la salute mentale incontra l’arte in una mostra delle creazioni degli utenti del circolo ricreativo Noi insieme di Magione, gestito da Polis cooperativa sociale insieme con il Servizio salute mentale di Magione.

Un percorso di rigenerazione e di espressione compiuto da 30 persone, assistite da tre operatori e da personale medico e infermieristico del Servizio di salute mentale, che partecipano alle attività laboratoriali pomeridiane, tra cui il laboratorio di pittura. Lo stand-laboratorio di Polis si trova a Porta Fiorentina a Panicale, inserito all’interno della manifestazione “Fili in trama” che si svolgerà nel centro lacustre dal 14 al 16 settembre.

Per maggiori informazioni, www.polisociale.it.

dav