Ingredienti

150 gr. di farina | 2 uova | 1 bustina di zafferano |3 cucchiai di zucchero | 250 gr. di ricotta | 1 bustina di lievito per dolci | 1 grosso arancio | acqua tiepida q.b. | olio di semi q.b.


Dosi per: 4 persone
Difficoltà: Bassa
Costo: Medio
Reperibilità: Alta
Preparazione: 30′
Cottura: 20’
Gluten free: No
Vegan: No
VARIANTI: –


Procedimento

  1. Grattugiare la buccia di arancia e raccogliere mezzo bicchiere di succo
  2. In un terrina versare la ricotta ben scolata, aggiungere le uova, lo zucchero, la buccia e il succo di arancia, lo zafferano, ed il lievito
  3. Amalgamare bene ed unire poco alla volta la farina mescolando con un cucchiaio il composto che dovrà risultare abbastanza consistente
  4. Se l’impasto dovesse risultare troppo liquido, aggiungere la farina, se invece dovesse risultare troppo denso, aggiungere un poco di succo o del latte
  5. Mettere sul fuoco la padella con l’olio di semi che dovrà essere ben caldo ed iniziare a preparare le palline
  6. Schiacciare leggermente ogni singola frittella con il palmo della mano, quindi bagnarla con l’acqua tiepida, passarla nella farina ed appoggiarla nella padella per la frittura
  7. Cuocere per 5/7 minuti minuti girando le palline più volte con una forchetta fino a che non abbiano preso un colore dorato
  8. A cottura ultimata, scolare bene e depositare i dolcetti su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Prima di servire, rotolare le frittelle nello zucchero semolato.