Tanti nomi illustri tra i relatori del Cortile di Francesco. Tutto il programma del 21 e 22 settembre

ASSISI (Perugia) – Da Ferzan Ozpetek a Raffaele Cantone, da Francesco Pannofino a don Luigi Ciotti: sono solo alcuni tra i 40 e più relatori che si alterneranno lungo i 24 incontri della quarta edizione del “Cortile di Francesco”, ad Assisi il 21 e 22 settembre. Il tema dell’evento è “Differenze” e sarà sviluppato dai partecipanti attraverso 6 sezioni: arte e cultura, cinema e teatro, architettura e design, economia, giornalismo e attualità.

Tra i partecipanti, come detto il regista Ferzan Ozpetek e l’attore Francesco Pannofino, ma anche il direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel, il direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze Eike Schmidt, il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori, il direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria Marco Pierini, i magistrati Raffaele Cantone e Giuseppe Pignatone e il fondatore di Libera Luigi Ciotti.

Questi, dunque, alcuni dei relatori che prenderanno parte agli incontri, oltre a quelli già annunciati: gli economisti Carlo Cottarelli e Jean-Paul Fitoussi, il fotografo Oliviero Toscani e l’artista Michelangelo Pistoletto, i giornalisti Marco Damilano e Antonio Rizzolo, lo scrittore Tahar Ben Jelloun e Marco Magnifico membro del FAI.

Il programma e le informazioni su come partecipare sono disponibili sul sito www.cortile18.it

L’evento è realizzato dal Sacro Convento di Assisi, dalla Conferenza Episcopale Umbra e dall’associazione Oicos Riflessioni e in collaborazione con la Regione Umbria.