Appuntamento l’8 settembre alle 16: dieci quintali di pesce fritto gratis per tutti i clienti, statue viventi, musica dal vivo e… scopritelo!

Redazionale sponsorizzato

Evento imperdibile. Con tante sorprese, testimonial d’eccezione e cibo gratis per tutti i clienti, attesi a migliaia. Fallimenti Tolentino riapre – sabato 8 settembre, alle 16 – e come al solito sceglie di farlo in grande stile: con uno spettacolo cui mancare sarebbe un vero e proprio peccato.

Le sorprese saranno tante, solo in parte già svelate dagli organizzatori. Una su tutte: a fare da madrina all’evento sarà miss Marche. Mentre dieci quintali di pesce fritto dell’Adriatico allieteranno il palato delle migliaia di persone attese nel pomeriggio: talmente tante che per agevolarne l’afflusso sono già stati predisposti un servizio di vigilanza e parcheggio dedicato. Poi statue viventi, con artisti che in passato si sono esibiti nelle più belle piazze d’Europa. E musica dal vivo, dalle 16 fino alla chiusura. Ricco di novità, naturalmente, anche lo showroom: completamente riassortito e rinnovato.

Cosa trovare da Fallimenti Tolentino

Fallimenti Tolentino vende di tutto. Davvero di tutto. E sottocosto. Davvero sottocosto. Perché acquista merce di primissima qualità da attività in fallimento, riuscendo poi a proporla al pubblico a prezzi d’eccezione. Arredamenti, sanitari, complementi d’arredo. Abbigliamento, alimentari, cartoleria. Di tutto. Persino materiale per l’edilizia (cui lo store riserva un ampio spazio esterno) e oggettistica varia. Con esposizioni sempre rinnovate e con in vendita merce sempre nuova. «Dalla riapertura in avanti, poi, abbiamo in programma tanti eventi e novità», assicurano gli organizzatori. Una premessa che è già tutto un programma.