Segnalazioni a Bastia e Assisi. «Saranno restituiti spese e interessi»

ASSISI (Perugia) – «Umbra Acque informa la clientela che nei Comuni di Assisi e Bastia Umbra sono stati segnalati da alcuni utenti – e verificati dai nostri operatori – ritardi nella consegna delle bollette».

Così la società che gestisce il servizio idrico assicura ai clienti interessati, che l’azienda è «in grado di individuare autonomamente senza necessità di segnalazione da parte loro», che verrà posticipata la data di decorrenza degli interessi o che verranno restituite spese o interessi direttamente in bolletta, nel caso – per tale circostanza – fossero stati erroneamente addebitati.
«Ci scusiamo per il disagio arrecato – chiudono da Umbria Acque – e proprio al fine di evitare disguidi, possibili in caso di recapiti manuali, informiamo la clientela che è possibile ricevere gratuitamente le bollette per posta elettronica registrandosi, e attivando tale servizio sul nostro sito all’indirizzo https://self-service.umbraacque.com/umbraacque/it/login (è disponibile anche l’APP per dispositivi Androidi e IOS). Una volta effettuata la registrazione, è possibile anche visionare ed eventualmente stampare le bollette emesse nonché consultare l’estratto conto».