Il cantante interviene per bloccare le voci: «Ma quale ritiro, farò pure una fiction»

Una specie di fiction. Come spesso succede quando si parla di Al Bano. Il popolare cantante e attore, infatti, ha prima terrorizzato e poi rassicurato i suoi fan. Tutto in poche ore. Dall’annuncio del ritiro alla secca smentita, con tanto di rilancio.

Nella giornata di mercoledì, nel corso di una trasmissione televisiva, emerge clamorosa e concreta la possibilità che Carrisi possa ritirarsi dalle scene musicali a fine anno. La stanchezza, le corde vocali, la necessità di riposare: questi gli elementi che avrebbero portato Al Bano a maturare l’addio.

Tempo ventiquattro ore, tempo che la notizia faccia il giro del web, che ecco arrivare la smentita. Stavolta non in tv ma in radio, nel corso di una trasmissione su Radio due. «Ma quale ritiro – ha detto Al Bano – Ho solo detto che devo revisionare tutte le mie corde vocali per tre mesi. È arrivato il momento di fare una pausa di intelligente e salutare riflessione. Poi, visto che il destino si diverte pure, mi hanno offerto una fiction di sei puntate e quindi praticamente tra prove e registrazioni sarò impegnato e farò riposare le mie corde vocali».

«Non ho alcuna intenzione di ritirami, visto che la mia salute è buona – ha proseguito il cantante -. Chiaro, dopo aver subito un infarto e un’ischemia devo prendere delle pillole ma da qui a ritirami ce ne corre. Se mi ha chiamato Romina? Non alimento il gossip su di noi».