Mille euro in contanti nelle tasche: beccato mentre smercia cocaina

TERNI – Spacciava. Cocaina. Gli agenti dell’Antidroga di Terni lo hanno addirittura colto sul fatto: lo hanno beccato venerdì pomeriggio, in via Chiesa, mentre vendeva 5 grammi a un uomo, immediatamente segnalato alla prefettura come assuntore.

Le manette sono scattate in un amen. E quando i poliziotti hanno perquisito lo spacciatore, un marocchino di 39 anni con un permesso di soggiorno per asilo politico, rilasciato dalla questura de L’Aquila e mai ritirato, nelle tasche gli hanno trovato 300 euro appena incassate oltre ad altre 700 vattelappesca “guadagnate” quando. L’uomo, appena uscito di prigione dopo una condanna per violenza domestica e con condanne precedenti per reati di droga, era persino sottoposto alla misura dell’obbligo di firma.