A Calvi: l’iniziativa del Comune

CALVI DELL’UMBRIA (Terni) – Può arrivare fino a 30 euro l’incentivo economico per chi conferisce rifiuti al centro di raccolta Calvi-Otricoli. Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha recentemente lanciato l’iniziativa dedicata alle utenze domestiche.

L’incentivo da erogare, spiega il Comune, è determinato moltiplicando la quantità totale di rifiuto differenziato conferito per i rispettivi coefficienti di ponderazione e sommando le quantità ponderate così ottenute. A chi conferirà fino a 150 chili verrà corrisposto un incentivo di 15 euro che sale a 30 per 300 chili. «Le quantità conferite nell’anno, in difetto o in eccesso rispetto ai valori di soglia indicati – chiarisce il Comune – verranno computate per la successiva assegnazione dell’incentivo. Tale possibilità di cumulo sarà possibile per il periodo di tre anni».