In Italia le polemiche su #apriteiporti e la band aiuta i meno fortunati destinando fondi a diverse associazioni

In Italia, il loro concerto evento all’Olimpico di Roma ha fatto storcere il naso a Rita Pavone («Ma farsi gli affari loro mai?»), difesa addirittura dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, per la loro posizione sui migranti e la campagna #aprite i porti e #saveisnotacrime.

A Seattle, invece, l’impegno dei Pearl Jam per i senzatetto è stato ricompensato da oltre 10 milioni di dollari: i fondi raccolti durante la due giorni di concerti allo stadio Safeco Field e che la band ha destinato a diverse associazioni che si occupano di aiutare i meno fortunati.
Con i due “Home Shows 2018”, secondo i responsabili di questi enti, sarà possibile comprare una casa per ospitare i senzatetto invece di utilizzare edifici in via di demolizione, tende di fortuna e automobili.