“La mia storia” spostato nel teatro comunale per il rischio maltempo. Come funzionano la ricollocazione dei posti e gli eventuali rimborsi

TODI (Perugia) – Rischio maltempo e il concerto di chiusura del Todi festival si sposta al coperto.

L’esibizione di Ornella Vanoni, in programma per il 2 settembre alle 21, non si terrà più in piazza del popolo ma al teatro comunale: la decisione – spiegano gli organizzatori – è stata presa allo scopo di evitare un possibile annullamento dell’ultimo momento e per consentire al pubblico di poter fruire del concerto in una location altrettanto prestigiosa.
L’ufficio ticketing provvederà alla ricollocazione dei posti già venduti, che saranno assegnati al botteghino del teatro dalle 17 del 2 settembre.
Eventuali rimborsi dei biglietti acquistati possono essere richiesti entro e non oltre le ore 12 del 2 settembre presentando il titolo di ingresso integro nei punti vendita dove è stato acquistato o inviando una mail al circuito di competenza.
I biglietti sono ancora in vendita sul circuito TicketItalia e presso la biglietteria del Teatro Comunale di Todi.

«La dimensione teatrale dell’interpretazione di Ornella Vanoni – dichiara Daniela De Paolis, direttore generale Todi Festival – renderà ancora più coinvolgente questo concerto dal titolo “La mia Storia”. La decisione di spostare il concerto è stata condivisa con l’Amministrazione Comunale che ringraziamo per la sua rinnovata ed indispensabile collaborazione».

Sul palco, insieme alla Vanoni, saliranno Roberto Cipelli al pianoforte, Bebo Ferra alla chitarra, Lori Leo Lari al contrabasso, Piero Salvatori al violoncello.
Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo e il successo del tour italiano, sarà dunque Todi ad accogliere l’artista femminile italiana dalla carriera in assoluto più longeva. Costantemente in attività dal 1956, è considerata tra le maggiori interpreti della musica leggera italiana.
Il 9 febbraio è uscito “Un Pugno di Stelle” (Sony Music), raccolta in 3 CD delle canzoni che hanno accompagnato la carriera di Ornella Vanoni. La raccolta contiene “Imparare ad amarsi”, canzone presentata dall’artista alla 68° edizione del Festival di Sanremo, in trio con Bungaro e Pacifico. La partecipazione al Festival è stata ricca di riconoscimenti, tra cui il “Premio Sergio Endrigo” per la miglior interpretazione, e il “Baglioni D’Oro” per la miglior canzone. Il secondo inedito dell’album è, invece, “Gira in Cerchio La Vita“, cover di un brano di Idan Raichel.