L’attrice accusa Pitt di non aver versato «alimenti significativi» per i figli della coppia: ora vuole gli arretrati

I Brangelina scoppiano definitivamente: Angelina Jolie dopo la separazione del 2016 vuole arrivare al divorzio con Brad Pitt entro la fine dell’anno.

Una delle coppie più amate dello star system (nonostante il sempre fortissimo team che da anni tifa per un ritorno dell’attore con l’ex compagna Jennifer Aniston) è quindi arrivata al capolinea, come racconterebbero le carte della causa di divorzio in corso a Los Angeles.
L’attrice protagonista, tra l’altro, di Maleficent accuserebbe Pitt di non aver versato «alimenti significativi» ai sei figli (tra naturali e adottati) della coppia, arrivando a chiederne il pagamento retroattivo.