Sicurezza reale: topo d’appartamento messo in fuga dalla polizia

Una volante della polizia. Repertorio
Una volante della polizia. Repertorio

Succede a Bastia Umbra

BASTIA UMBRA (Perugia) – Sicurezza reale? Prevenzione dei reati? Passano anche e soprattutto dal controllo del territorio. L’ultima riprova arriva da Bastia Umbra, dove un topo d’appartamento, pochi giorni fa, ha dovuto rinunciare ai propri pessimi propositi grazie al pronto intervento di una Volante in servizio nella zona.

I due agenti del commissariato di Assisi stavano percorrendo la Statale 75 quando hanno visto l’uomo, col volto travisato, armeggiare davanti al garage di un’abitazione, disabitata perché sede di un ufficio. E in pochi attimi si sono precipitati lì. Sul retro c’era ancora la scala utilizzata per arrampicarsi fino al lucernaio (col vetro infranto, a quel punto) sopra alla porta di ingresso. Ma dell’uomo ormai nessuna traccia: messo in fuga dall’intervento dei poliziotti prima, e dall’arrivo a sostegno di una pattuglia dei carabinieri poi. Piano sfumato.