Entra e dà di matto. Portato al Pronto soccorso l’uomo aggredito

PERUGIA – Aggredito, colpito mentre era al lavoro, negli uffici del Comune in piazza Morlacchi, a palazzo Grossi. È successo stamattina. E la paura – visti certi precedenti negli uffici pubblici della città – deve essere stata parecchia per chi ha assistito alla scena.

Un uomo è entrato e ha dato di matto, ferendo al volto un dirigente che in quel momento si trovava nell’Ufficio manutenzioni e decoro del Comune e che poi è stato trasportato in ospedale. Ferma e immediata, naturalmente, la condanna del gesto da parte del sindaco e di tutta la Giunta comunale. «Siamo sconcertati per quanto accaduto – ha detto Romizi – nella convinzione che qualsiasi violenza sia da condannare, ancor più se gratuita e rivolta verso persone che, come in questo caso, stanno svolgendo con impegno il proprio dovere. Sono vicino al dirigente colpito e sto monitorando passo passo la situazione».