Magione, a Sant’Arcangelo è tempo della Sagra del pesce sfilettato

Sant'Arcangelo di Magione
Sant'Arcangelo di Magione

Torna la tradizione sulle rive del Trasimeno. Tra gastronomia, moda, laboratori creativi e musica dal vivo

MAGIONE (Perugia) – L’inaugurazione della mostra dell’artista David Urru ha aperto a Sant’Arcangelo di Magione la 36ª edizione della Sagra del pesce sfilettato in programma fino al 15 luglio e organizzata dalla locale proloco.

Nota per le proposte culinarie legate ai tipici prodotti del lago Trasimeno, la manifestazione è andata, di anno in anno, ampliando le iniziative, spaziando tra cultura, ambiente e solidarietà senza dimenticare il principio di base di ogni festa: il divertimento.
Grazie alla collaborazione con l’associazione Avanti tutta di Leonardo Cenci i partecipanti alla sagra potranno sostenerne il nuovo progetto, la ristrutturazione della sala d’aspetto del reparto di oncologia medica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia aggiungendo un euro al proprio conto.

Anche quest’anno torna la proposta di potersi immergere nella natura del bosco La Marzolana ammirando scorci del Trasimeno e aspettando il tramonto con la visita guidata promossa dall’omonima cooperativa che gestisce l’area protetta in programma domenica 8 luglio. Partenza dall’area della festa alle 19. La serata prosegue con le novità del riciclo creativo, mostre, musica dal vivo e un prelibato menù con la specialità della serata: anguilla del contadino.

Martedì 10 luglio serata all’insegna della moda unita a una coinvolgente danza spettacolo presentata da Baobab, abbigliamento uomo donna di Paola Coraggi; Dodi’s, negozio specializzato in articoli sportivi, con la partecipazione artistica della scuola di danza Asd Flex school di Manuel Baldoni in collaborazione con Arriccia spiccia di Alessandra Sarchini.
Laboratori di lavorazione del vetro (Museo del vetro di Piegaro) realizzazione di cesti in vimini (proloco Vivi il paese), maglieria e tanto altro sono allestiti nell’area dei laboratori creativi e antiche tradizioni.

Per gli appassionati del ballo esibizioni di orchestre tutte le sere. Nell’area Enolake musica dal vivo con diversi gruppi musicali tra cui stasera, domenica 8, I principi di Galles.