Il cantante dei Negramaro: «Spero che tu possa amarmi amore mio per come già ti amo io, senza conoscerti»

Giuliano Sangiorgi sarà papà. E fin qui, nulla di nuovo. La notizia sta nell’annuncio: «Sarà una femmina». E poi nella lettera, dolce e intensa, che il cantante scrive alla figlia. Le parole del frontman dei Negramaro sono state pubblicate dall’inserto del Corriere della sera, “Liberi tutti”. «Oggi è il tempo in cui questa è solo una grande gioia da condividere con l’universo intero e tutte le galassie circostanti. Mi piacerebbe, però, tornare a quel giorno in cui io stesso sono venuto a saperlo. Mi piacerebbe raccontarvi il modo e i tempi in cui ho fatto i conti con quella che, credo e mi dicono, sarà per sempre la cosa più bella della mia vita: io, sì proprio io, divento padre!», scrive Sangiorgi.

Poi, alcuni retroscena che riguardano quei concitati momenti. Tra questi: «’Scusa Ila, hai detto padre, figlio nella stessa frase e ti rivolgevi a me?! Forse hai detto altro, tipo ‘che bello mio padre, tu sei il figlio di tuo padre, hai detto sono incinta!?». E ancora: «Il cuore era salito su, fino a togliermi il respiro, come per invadere il cervello e quello, intanto, era entrato in protezione, pure lui. Dava attenzione a tutt’altro che a quella voce amorevole e famigliare al di là del telefono. ‘Giù, ci sei? Hai capito?! Aspettiamo un figlio!». Infine, le dolci parole indirizzate alla piccola che nascerà: «Non sarà sola con me e mamma Ilaria, ma avrà milioni di zii e zie, di madri e padri, di tutte quelle persone che sapranno amarla e sapranno farsi amare da lei, che intanto avrà imparato da noi che ovunque potrà sentire l’amore proprio là, in quel posto, troverà sempre la sua famiglia. Spero che tu possa amarmi amore mio per come già ti amo io, senza conoscerti. Tuo padre, Giuliano!». La lettera completa qui.