Giovedì la presentazione del rapporto

di Sp Cgil Umbria
(riceviamo e pubblichiamo)

SPOLETO (Perugia) – Chi sono? Quanti anni hanno? Quanto guadagnano? Come lavorano e come vivono attori, cantanti, musicisti, registi e sceneggiatori in Italia? In Umbria?
Per cercare di dare alcune risposte a questi interrogativi, la Slc Cgil dell’Umbria, ha realizzato la ricerca “Vita da artisti”, il primo studio che racconta le reali condizioni di vita e di lavoro dei professionisti dello spettacolo dal vivo nel nostro Paese e nella nostra regione.

La ricerca verrà presentata a Spoleto, presso Villa Redenta, giovedì 12 luglio 2018, a partire dalla ore 10.00. Interverranno, oltre a diverse lavoratrici e lavoratori del settore, Emanuela Bizi (segreteria nazionale Slc Cgil), Daniele Di Nunzio (ricercatore), Marilisa Monaco (ricercatrice), Alessandro Piergentili (segretario regionale Slc Cgil Umbria), Mario Bravi (resp. terr. Cgil Foligno Spoleto), Filippo Ciavaglia (segretario Camera del Lavoro Perugia) e Vincenzo Sgalla (segretario regionale Cgil Umbria).