“CdCinema” compie dieci anni e si regala Elio Pandolfi

Elio Pandolfi a CdCinema 2018
Elio Pandolfi a CdCinema 2018

Il celebre attore apre la decima edizione della rassegna cinematografica tifernate. Bassini: «Un momento magico»

CITTÀ DI CASTELLO (Perugia) – A chi gli chiede quanti anni ha, Elio Pandolfi risponde «gli ultimi». E lo fa con il sorriso, sfoggiando tutta l’ironia di cui è capace l’attore. Novantadue anni appena compiuti, una lunga e scintillante carriera alle spalle, se gli metti un pubblico di fronte è ancora il mattatore di sempre. «Ha regalato ai presenti un momento magico, due ore di vera poesia, come se fossimo stati nel salotto di casa», ha detto di lui Luciana Bassini, assessore a Politiche sociali e Pari opportunità del Comune di Città di Castello, durante l’incontro inaugurale di CdCinema 2018.

La rassegna cinematografica tifernate – in programma dal 6 al 29 luglio – spegne quest’anno dieci candeline. E ha ben pensato di regalarsi qualche ora in compagnia dell’artista e doppiatore romano. «Venerdì alla Sala degli Specchi il pubblico ha potuto assistere a un divertente e profondo momento culturale: Elio Pandolfi seduto proprio sotto il tondo dedicato a Rossini, guidato o forse simpaticamente provocato, dal Direttore artistico di CdCinema Alessandro Boschi, ha raccontato aneddoti, storie e momenti vissuti», scrivono gli organizzatori di CdCinema.

Prosegue la nota: «Accompagnato al pianoforte dal maestro Marco Scolastra, che ha incantato i presenti con la stupenda esecuzione di Tace il labbro di Lehar, Pandolfi ha ripercorso un viaggio nei ricordi della sua lunga vita fra famose operette come La vedova allegra o Il Pipistrello, raccontando aneddoti, storie, momenti vissuti e tante altre cose. Da tutti noi di CdCinema, Grazie Elio! La meravigliosa voce di Elio Pandolfi e le note del Maestro Scolastra ci hanno accompagnato dalla Sala degli Specchi al Cortile di Santa Cecilia dove alle 21,30 si è svolta la prima proiezione della X Edizione di Cdcinema. Salutiamo ringraziamo il folto pubblico che ha riempito il cortile per assistere al film di Gabriele Muccino, “A casa tutti bene”».

Prossimi appuntamenti e proiezioni

  • Domenica 8 luglio THE POST, di Steven Spielberg, con Meryl Streep e Tom Hanks
  • Lunedì 9 luglio FIGLIA MIA opera seconda di Laura Bispuri, con Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Sara Casu, Michele Carboni, Udo Kier
  • Martedì 10 luglio CdCinema propone il film WONDER di Stephen Chbosky, con Julia Roberts e Owen Wilson, la proiezione avverrà a Trestina (Piazza Garinei), grazie alla collaborazione con la Pro Loco e l’Associazione Tre Calci di Trestina. Diversità, amicizia, adolescenza, amore, solitudine, famiglia, relazioni: è un grande carico di emozioni, per un appuntamentoche farà riflettere. Il Regista Stephen Chbosky,attraverso la storia di August, un bambino di 10 anni nato con una deformazione facciale, offre allo spettatore uno sguardo allargato su cosa significa essere umani e sulla diversità che c’è in ognuno di noi. «C’è tanto lavoro dietro la bellezza e se vuoi vedere davvero come sono fatte le persone, le devi solo guardare» (August “AuggiePulmann).

Orari e programma completo: http://www.cdcinema.it/