Lunghi attimi di paura al Trasimeno: ricerche durate tutta la notte

MAGIONE (Perugia) – Per lunghi attimi si è temuto il peggio. Quando una ragazza inglese, intorno alle 3 di ieri notte, è uscita dal Trasimeno dicendo di aver nuotato per chilometri: dalla Polvese fino a riva per chiedere aiuto. Lei e un’amica stavano facendo un bagno in notturna, ha raccontato, quando di colpo l’altra ragazza è scomparsa.

Immediato l’intervento dei soccorsi, e in particolare di una squadra di vigili del fuoco che da Perugia ha raggiunto San Feliciano, da dove è salpata per iniziare le ricerche. La ragazza scomparsa è stata ritrovata alle 6 di questa mattina, addormentata e serena vicino al pontile dell’isola Polvese. Tanto spavento, ma alla fine l’avventura si è conclusa nel migliore dei modi per entrambe le ragazze, spiegano i vigili del fuoco.