L’iniziativa delle amiche della famiglia. Martedì, a Perugia, cena di beneficienza in favore della bambina di appena 8 anni

PERUGIA – Martedì 12 giugno alle 18, nella sala Pagliacci del palazzo della Provincia di Perugia sarà presentato il progetto di solidarietà a favore di Noemi Laghi. Noemi è una bambina di otto anni affetta dalla rara ‘Sindrome di Rett’, una patologia neurologica che provoca un arresto dello sviluppo e la conseguente degenerazione delle condizioni del malato.

La bimba è in cura in una struttura specializzata del Texas. Per sostenere la famiglia anche nelle spese mediche è nato il comitato RIS, costituito da Larisa Gavrilova (Russia – Associazione Russia in Umbria), Laura Cartocci (Italia) e Melisa Barrantes (Spagna) e che, insieme al Cesvol, organizza per venerdì 15 giugno una cena di beneficenza e raccolta fondi. Durante l’incontro di martedì, al quale parteciperanno anche Erika Borghesi, consigliera della Provincia di Perugia, e Maria Grazia Marcacci, consigliera del Comune di Perugia, saranno illustrati i dettagli dell’iniziativa. In collegamento dal Texas, ci sarà anche la mamma di Noemi, Alessia Pierangeli.