Si addormenta e viene derubato sul treno. Poi fa la scelta giusta

Polfer Foligno
Polfer Foligno

La disavventura (con lieto fine) di un giovane turista a Foligno

FOLIGNO (Perugia) – Derubato del cellulare sul treno. Mentre era in viaggio, sul Perugia-Roma, e aveva chiuso gli occhi qualche minuto per riposare. Brutta avventura per un giovane turista di passaggio in Umbria, che quando si è accorto dell’accaduto non s’è perso d’animo, ha tirato un lungo respiro e preso la decisione migliore.

È sceso alla stazione di Foligno, approfittando di una sosta del convoglio, ed è corso a riferire tutto agli agenti della polfer, prima di riprendere il proprio viaggio. Il malvivente è stato rintracciato poco più tardi: un 40enne marocchino residente nel comprensorio, anche lui sceso dal treno a Foligno. A individuare il ladro è stato il compartimento di polizia ferroviaria Umbria-Marche-Abruzzo. Il cellulare, recuperato, è stato già riconsegnato al giovane turista.