Ingredienti

400 gr. di farina | 200 ml di latte | 1 cubetto di lievito | 80 gr. di burro o margarina | 40 gr. di zucchero | 1 uovo | 1 pizzico di sale | nutella o marmellata q.b.


Dosi per: 12 persone
Difficoltà: Bassa
Costo: Basso
Reperibilità: Alta
Preparazione: 20′
Cottura: 25/30’
Gluten free: No
Vegan: No
VARIANTI: Si


Procedimento

  1. Stiepidire 150 ml di latte, aggiungere la farina, mescolare bene
  2. Aggiungere alla farina il lievito sciolto nel latte restante, il burro o la margarina, lo zucchero, l’uovo e un pizzico di sale
  3. Mettere l’impasto in una ciotola coperta con un canovaccio e lasciare lievitare per un’ora dentro il forno (non caldo), poi riprendere la pasta e lavorarla di nuovo per 3/4 minuti
  4. Dividere l’impasto in due parti (una lunga il doppio dell’altra) e con il matterello stendere le strisce abbastanza larghe per poterle ripiegare in tre
  5. Spalmare sopra ogni striscia la nutella o la marmellata ed arrotolarle in modo da lasciare il ripieno all’interno
  6. Fissare la striscia più corta sotto la metà della striscia lunga e partire da questo punto per formare la treccia
  7. Infornare su una placca coperta da carta da forno e far lievitare per circa 30 minuti
  8. Appena prima di accendere il forno per la cottura, sciogliere un cucchiaino di zucchero in una tazzina con un po’ d’acqua e spennellare sopra la treccia.
    Per guarnire si può mettere a piacere qualche ciliegia candita o granella di zucchero o gocce di cioccolato
  9. Avviare il forno a 200° se statico, 190° se ventilato per 30 minuti circa
  10. A fine cottura, quando il dolce si sarà raffreddato, si può spolverare con zucchero a velo e servire.